yahoobaidu.comgoogleaol.comamazonyahoobaidu.comgoogleaol.comamazon Problemi di udito » Audifon Pro

↑ Torna a Acustica

Problemi di udito

La diminuzione dell’udito viene definita “IPOACUSIA”, solo in rari casi è improvvisa e può essere determinata da vari fattori, tra i più comuni ricordiamo:

Età: in Italia più del 30% delle persone con più di 65 anni di età soffre di ipoacusia.

Rumore: l’esposizione lesiva al rumore è la prima causa di invalidità professionale

Ereditarietà: è stimato che circa un terzo dei deficit uditivi presenti alla nascita è imputabile a fattori ereditari.

Infezioni: la perdita dell’udito può essere causata da diverse infezioni sia virali che batteriche.

Farmaci, fumo, alcool: è ormai accertato che il fumo e l’alcool possono determinare dei danni uditivi, come è appurato che esistono anche dei farmaci che sono ototossici, ossia nocivi per l’udito.

La diminuzione dell’udito di solito avviene gradualmente, così da rendere più difficile il riconoscimento della stessa. Molto spesso è chi ci circonda che nota con più facilità la nostra diminuzione di percezione uditiva, vedendo il cambiare delle nostre abitudini quotidiane come ad esempio l’aumento del volume del televisore, oppure la difficoltà di conversazione in ambienti con rumori di sottofondo come nei ristoranti, o ancora nei teatri, nei cinema ecc. ma anche il cambiamento di umore o la tendenza ad isolarsi possono essere indicativi di una ipoacusia.

È fondamentale capire che l’ipoacusia è un problema molto diffuso, che può essere migliorato se affrontato con tempestività ed efficacia. Imparando a convivere con questa difficoltà e con l’ausilio di apparecchi acustici e dei nostri specialisti la qualità della vostra vita migliorerà sensibilmente.